New PDF release: Filosofia della mente

By William Bechtel

ISBN-10: 8815036849

ISBN-13: 9788815036841

Show description

Read or Download Filosofia della mente PDF

Similar libros en espanol books

Get Historia De La Estupidez Humana PDF

Historia De l. a. Estupidez Humana

Additional resources for Filosofia della mente

Example text

La conclusione che Quine trae, tuttavia, è rhe, non avendo nessuna prova per sostenere che esistano 11ignificati del genere, dovremmo abbandonare l'idea che le pnrole abbiano significati determinati. Egli sostiene altresì rhc non ci sono significati o proposizioni nelle teste di rnloro che usano una certa lingua che determinino come dovremmo interpretare il loro linguaggion. Di conseguenza <)uine non considera l'uso del linguaggio come una peculiare 11ttività mentale. Si tratta, invece, di un fenomeno naturale ,·he spetta agli scienziati tentare di spiegare24 .

Si tratta, invece, di un fenomeno naturale ,·he spetta agli scienziati tentare di spiegare24 . Questa spiegazione consisterà semplicemente nello specificare la strut1ura logica del linguaggio e nel mostrare come si colleghi al mondo nel quale vivono i parlanti (cfr. capitolo 3 ). Sulla hase dell'analisi logica da lui stesso elaborata, Quine sostiene d1c alcune forme del discorso umano non hanno una struttura 11datta per poter essere utilizzate nella ricerca scientifica. 53 Per esempio, secondo Quine, il discorso modale, del genere discusso nella sezione seguente, come pure la citazione indiretta (in cui cerchiamo di afferrare con parole differenti il significato di ciò che qualcuno ha detto), sono modi di parlare tanto rozzi che dovrebbero essere abbandonati almeno quando si faccia scienza e si vogliano elaborare descrizioni vere della natura 25 • Sebbene Quine sostenga una filosofia del linguaggio che non lascia nessuno spazio per render conto del significato, Donald Davidson, un filosofo che è stato influenzato in modo significativo dall'argomento dell'indeterminatezza di Quine, ha nondimeno tentato di articolare una teoria del significato all'interno dell'orientamento fondamentale quineano.

Il termine la stella del mattino cessa, in tale analisi, di essere un nome; e l'enunciato viene considerato come l'attribuzione della proprietà di essere la stella mattino all'oggetto nominato: Venere. Così analizzato, 1' enunciato non rappresenta un'affermazione di identità e quindi non può esser reso banale nel modo in cui Frege temeva. In terzo luogo, «Giorgio IV voleva sapere se Scott fosse l'autore di Waverley» è analizzato come «Giorgio IV voleva sapere se una e una sola persona scrisse Waverley e se Scott era quella persona».

Download PDF sample

Filosofia della mente by William Bechtel


by John
4.3

Rated 4.71 of 5 – based on 20 votes